Donald Trump è certamente un Presidente anti establishment.

Fu eletto, pur avendo tutti i media mainstream contro, dalla base elettorale dell’America che fu più penalizzata dalla crisi economica del 2008 provocata dai Democratici Clinton & Obama, che con le loro politiche pro “alta finanza speculativa” avevano infranto quel “ sogno americano” che ha fatto l’immagine e l’orgoglio degli Stati Uniti.
Mai come sotto l’amministrazione Trump, negli USA si è realizzato un vero e proprio scontro costituzionale fra élite e popolo, fra istanze apparentemente “liberal” che regolarmente degenerano in atti fascisti/comunisti come i saccheggi ed il teppismo ingiustificabile dei “Black Lives Matter” , “Antifa” – e movimenti similari di estrema sinistra-, in contrapposizione con la maggioranza silenziosa del popolo dei produttori/lavoratori e del ceto medio.
Non è un caso che proprio negli Stati Uniti esista un “Deep State”: “lo stato profondo” (detto anche Shadow governament), quella mafia invisibile fatta di rapporti intricati e favoriti nel tempo dai Democratici, che favorisce inconfessabili interessi criminali. Quelli che noi Italiani, più tradizionalmente definiamo “politica dei salotti” o “mafia dei colletti bianchi”, ma che in America si è nel corso del tempo stratificata e organizzata grazie ai governi Democratici.
Uno dei Presidenti più invisi al Deep State fu JFK, e la sua tragica e misteriosa fine – il più grande insabbiamento della storia degli Stati Uniti – né è oscuro monito.
Da quando Il Presidente Trump è approdato alla “Casa Bianca” ha intrapreso una guerra senza quartiere a questo terzo livello occulto in cui politica e affari illegali e criminali si incrociano.
In questo ultimo anno Trump ha assestato non pochi colpi ad un mondo che con metodi violenti e/o quasi sempre illegali ( Russiagate, violenze e saccheggi organizzati e diffusi dalla propaganda mainstream U.S. ed internazionale) gli ha dichiarato guerra.
L’offensiva dei “Poteri Forti” è scattata sin da quando Donald scese la famosa scala mobile della Trump Tower per annunciare la sua discesa in campo, la candidatura alla Presidenza USA.
La guerra commerciale con il Partito Comunista Cinese e l’epidemia da essi provocata (di Coronavirus Covid 19 detto ormai anche il “virus cinese”), ha accelerato il processo e l’evolversi dello scontro e anche l’aumento delle proteste – violente e distruttive – dei “Black lives matters” & “Antifa”, con la sua carica propagandistica, insospettisce la popolazione e la “Maggioranza silenziosa” che si sta apertamente schierando contro il Deep state ed in favore di Trump.
Durante il suo primo mandato – l’attuale presidente in carica – si è mosso con fatti concreti a sostegno dell’Australia e di altri 116 paesi che chiedono un indagine sulle responsabilità cinesi nella pandemia di Covid-19 ed il risarcimento dei danni da loro provocati a livello mondiale.
Ha bloccato l’implementazione del 5G di Huawei e ha aperto una vertenza denunciando le censure dei social network volti ad impedire la libertà di pensiero e di parola/espressione.
Donald ha tagliato i finanziamenti all’OMS – uno dei tanti inutili carrozzoni internazionali targati ONU – che sperperava 400 milioni all’anno dei contribuenti USA, ben dieci volte di più di quanto versi Pechino con l’unico risultato di occultare le innegabili responsabilità del Partito Comunista Cinese in merito alla attuale Pandemia .
Trump ha bloccato il disegno di legge 6666 dei democratici, una ignobile proposta che mirava a tracciare e controllare l’intera popolazione con la scusa del Covid sul modello del partito comunista cinese.
Un altro impegno assunto da tempo anche se non esplicitato per via delle Fake news del Russiagate e delle tensioni interne fomentate ed organizzate dai democratici, è quello di riportare la Russia nel G7, ritornando alla più auspicabile forma del G8.
Trump ha chiesto apertamente alla Merkel di includere nel G7 Russia, India, Australia e Corea del Sud. Mentre i democratici e l’Amministrazione Obama, e con ai tempi Hillary Clinton quale Segretario di Stato hanno ampliamene fomentato tensioni con la Russia, con la barbara  eliminazione di Muammar Gheddafi ed il fallito tentativo di eliminare anche l’attuale Presidente della Repubblica Siriana Bashar al-Assad, esponendo gli USA ad una nuova guerra fredda con la Russia assolutamente inopportuna in questo momento storico.

A poco più di un mese dal “giorno del giudizio” tutti i media mainstream vantano sondaggi di oltre 10 punti percentuali a favore di Biden sperando di incrinare la Campagna di Trump e la sua indiscussa popolarità, ma anche Hillary Clinton nel nel 2016 veniva accreditata dagli stessi “tromboni corrotti” di oggi, addirittura con un vantaggio maggiore di quello del povero e patetico Sleepy Joe.

Altro che giornalisti: spacciatori seriali di  fake news  senza ritegno e senza vergogna!

Le elezioni si avvicinano, si terranno martedì 3 novembre 2020 ed il Deep state sta disperatamente, in ogni modo, cercando di ostacolare il Presidente Trump con ogni mezzo anche illecito.  Si attendono enormi brogli elettorali da parte dei democratici nel voto per via postale (metodo largamente preferito dai Dem e notoriamente facile da falsificare e brogliare).
In sostanza la mia opinione (scusate “il francesismo”) , è che: il Popolo americano e la sua classe media si sia rotta i coglioni del “Deep State”, dei Democratici alla Clinton & Obama dei “Black lives matters” & “Antifa” e delle marionette che stanno sul palco con un manico di scopa infilato “su per il culo” ( guardate un qualunque comizio di Joe Biden
giustamente soprannominato “Sleepy Joe”), senza avere nemmeno un idea propria dentro la scatola cranica.
Io personalmente, ho puntato 0.0005 Bitcoins (circa 5$ al cambio odierno) su Trump vincente sul mio crypto bookmaker preferito: Melbet .   

  (trovate le istruzioni passo passo in questo mio articolo su come funziona  Melbet ) 

Guardate questa foto, e ditemi se non è perfetto per competere contro un Berlusconi-post-Covid !

 

Sleepy Joe  potrebbe certamente vincere facilmente contro il Berlusconi attuale …  

magari facendolo arrestare dai giudici con accuse false in stile Russiagate, …  com’è nel “modus operandi” prediletto dai sinistri di ogni latitudine…  ci hanno già provato ripetutamente con lui (povero vecchio Berlusconi) e con Salvini…

Ma contro Donald , per Sleepy Joe non c’è partita !

Se nonostante tutto siete fermamente convinti che vincerà  Joe Biden: puntate un Bitcoin su di lui…

…ce la racconteremo il 4  di novembre 2020.

( potete puntare anche su altri bookmakers come ad esempio  onehash.com ma dall’Italia, almeno per iscriversi,  è necessaria una VPN … trovate tutte le istruzioni passo passo in questo articolo

https://elusione-fiscale.com/2020/10/03/tutti-possono-fare-trading-di-bitcoin-e-cryptovalute-a-partire-da-1-e-spiegato-bene-e-semplicemente-per-tutti/   )

Un caro saluto a tutti….

 

Se vi interessa l’argomento: imparate ad usare le criptovalute leggendo il mio articolo:

quarantena Coronavirus COVID-19 – ? – fate trading gratuito in casa

A chiunque mi farà richiesta con mail all’ indirizzo st.george.dragonslayer@email.it invierò a titolo assolutamente gratuito 100 (cento) token VOXT
(vi prego di specificare nell’evidenza della mail la dicitura: vorrei ricevere a titolo assolutamente gratuito 100 (cento) token VOXT )
ovviamente con le accluse istruzioni ed informazioni su come utilizzarli partendo da zero conoscenze ed esperienze in argomento.

se avete dubbi o volete info: scrivetemi in @mail e vi risponderò con un articolo dedicato….

Bitcoin giocare in assoluto anonimato con maggiori vincite senza tasse

Betmaster Italia – piattaforma di betting online no AAMS/ADM – (senza tasse) – anche in Bitcoin

Criptovalute le monete del futuro? ovvero: come effettuare scommesse bitcoin

Bitcoin giocare in anonimato sulla piattaforma di betting online Betmaster – no AAMS / ADM – (senza tasse)

Clicca qui per provare Betmaster … per te, subito un bonus di benvenuto del 100% fino a 1.000€ !!!

Se volete trovare maggiori info: in questi due articoli è chiaramente spiegato in modo molto semplice come usare i Bitcoin…

combattere Coronavirus COVID-19 unico rimedio: quarantena – giochi da fare in casa – trading gratuito
Pandemia Coronavirus COVID-19 : Quarantena in casa !? Non uscite: ammazzate il tempo con trading online Bitcoin & Cryptovalute
Betting anonimo e trading online di cryptovalute ai tempi del Coronavirus (COVID-19)
Coronavirus (COVID-19): chiuse sale giochi, sale scommesse e sale bingo in tutta Italia !

Saluti a tutti ed arrivederci al prossimo articolo…

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Similar Posts
Latest Posts from elusione-fiscale.com