1

Excusatio non petita, accusatio manifesta

Ramponi

Pochi minuti fa,  ho visto su Rai News 24, l’ex generale comandante in capo  della Guardia di Finanza Luigi Ramponi   prendere le difese del attuale n. 1 della GdF !

Quando la Patria chiama, un militare non può che rispondete:   “presente !”,  ed apprezzo la sua difesa d’ufficio dei suoi ex commilitoni, quelli magari che si fanno un “mazzo tanto” tutti i giorni e prendono quotidianamente calci in culo perché si  ostinano a rimanere onesti e servire fedelmente questo Stato Disastrato dalla Casta….

Peccato, che scorrendo la sua bibliografia, non sfugge che egli è stato a capo della GdF dal  1989 al 1991 e direttore del SISMI dal 1991 al 1992,

proprio gli anni immediatamente antecedenti all’intervento di Di Pietro che fece confessare a Craxi: “….rubavano tutti, rubavo anch’io” !

Possiamo quindi a buon diritto definire il Ramponi uno dei massimi esperti in Italia in materia di corruzione, a capo di due osservatori privilegiati: la GdF prima ed il SISMI poi….   <…a pensar male si fa peccato ma quasi sempre ci si azzecca ( Andreotti Giulio)>.

Ha cercato di minimizzare affermando:  sono solo 60 su 60mila…  

Peccato non abbia speso una parola a favore di Salvatore Girone e Massimiliano Latorre ,  vigliaccamente abbandonati, da tre anni, nelle mani di selvaggi ostili incazzati neri per non aver ricevuto le tangenti di Finmeccanica su  l’acquisto di elicotteri. etc. etc.

l43-salvatore-girone-121214194605_big

Quello che mi ha lasciato basito è stata la difesa del attuale numero Uno della GdF…     tralasciando il fatto che un generale giapponese, al suo posto, avrebbe tranquillamente già fatto harakiri prima dell’uscita dei quotidiani con la notizia dello scandalo….

è un insulto all’intelligenza degli ascoltatori  !

delle due l’una :

A)  Sei un incapace,  perché il tuo n.2 te l’ha fatta sotto il naso a tua insaputa per anni,  e conseguentemente urgono dimissioni per salvaguardare l’onore  della Patria,  dell’ Arma e dei 60mila subalterni innocenti .

B)  Compagni di merende ??

Il dubbio infamante non si lava con una comparizione in TV,  direi nemmeno con la varechina !!

Non mi si venga a dire, che nei 60mila superstiti del corpo della GdF, non ci sia un Giovane Ufficiale (questa volta con gli attributi) capace e di specchiata onestà, in grado di raccogliere la bandiera di combattimento caduta ignominiosamente nella polvere/fango del EXPO/MOSE e condurre la battaglia per la salvezza della Patria !!!

In assenza di dignità !      Che cosa Aspetta Renzi, che si ammanta dell’aura del Rottamatore,  a prendere a in mano la situazione e fare (finalmente) quello che milioni di Italiani si aspettano da lui ??      ….rottamare gli incapaci !!

fini

….ma in Italia quanti compagni di merende abbiamo ??

 

Puzza-di-cibo-640x425

proverbio popolare:  Il pesce puzza dalla testa

( Spesso il marcio sta in chi comanda).

meditate gente…    meditate…

 

Lascia un commento